Ilary Blasi scherza con Rafael, Silvia Toffanin ‘costretta’ a intervenire


L’esibizione nella seconda manche della finale di Amici 2019 di Rafael, che nel primo turno rischiava di uscire a causa del televoto, non è passata inosservata a Ilary Blasi e tutto il pubblico femminile in studio. Rafalel ha volteggiato sulle note di “Dirty” di Christina Aguilera e alla fine del balletto Ilary Blasi ha fatto notare il suo apprezzamento. Ridendo Ilary ha sentenziato felice: “Ci siamo tutte ringalluzzite! Non fate le vaghe! Ti arriva Cuba in faccia!”, spingendo una divertita Toffanin a stopparla: “Stiamo calme, abbiamo tutti un compagno a casa…”.

A dire la sua anche Michelle Hunziker, dalla parte della Blasi, che ha chiuso il siparietto affermando: “Diciamoci la verità. Qui c’è tutto. C’è tecnica, bravura… e feromoni!”. Rafael è poi tornato sul palco ballando “Abat-jour” di Nicola Arigliano” e la Blasi ha continuato gli apprezzamenti ironizzando sulla scenografia: “Il letto è molto bello…”, con Silvia Toffanin di nuovo in soccorso a fermarla: “Io sono quella che la deve calmare!”. Al ritorno della pubblicità Ilary ha poi confessato di aver ricevuto un messaggio sul suo telefonino che recitava: “Solo tu fai la deficiente!”. Chissà chi l’ha inviato. Continua dopo la foto



Anche il vincitore Alberto ha ricevuto la sua dose di complimenti. Il cantante dagli occhi azzurri ha piacevolmente colpito Alessia Marcuzzi che, proprio come in un episodio di Sex and the city, ha commentato con le amiche presentatrici il sex appeal del ragazzo. Rafael, poi, dopo aver sollecitato le opinioni della giuria femminile, è riuscito a piazzarsi al terzo posto per la gara generale e, soprattutto, a vincere la categoria danza. Continua dopo la foto






Non sono mancati brevi momenti di polemica, con la Bertè che ha tuonato contro Rudy Zerbi. L’eccentrica cantante, infatti, ha voluto stroncare sul nascere eventuali critiche sulla cantante Giordana. Loredana, infatti, ha sempre avuto un occhio di riguardo per la concorrente, che le ricorderebbe, nelle espressioni, la sorella Mia Martini. Commoventi, poi, le parole di Maria De Filippi per salutare i ragazzi. Continua dopo la foto



 


Spesso si sente dire che i giovani non hanno valori, passioni e obiettivi. Che sono un esercito di fannulloni, che vagano senza meta e senza un pensiero verso il futuro. Non sono d’accordo. Prima di loro c’eravamo noi e credo che in parte sia nostra la responsabilità. Credo che spetti a noi guidarli, a insegnargli passione, rispetto e progettualità. Spesso non li facciamo provare, li giudichiamo senza insegnare, li circondiamo di esempi negativi. Io con questo programma ho la fortuna di conoscerli e ho imparato a non giudicarli.

Ti potrebbe anche interessare: Tiziano Ferro è pronto a partire con il suo nuovo tour: novità in arrivo

[ssbp]

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it