L’esordio di Emma Marrone sul grande schermo: sarà nel film di Gabriele Muccino


Emma Marrone metterà momentaneamente da parte la musica per dedicarsi alla carriera cinematografica. È infatti di poche ore fa notizia che la cantante esordirà come attrice, alla direzione di uno dei più importanti registi italiani. Emma reciterà nel nuovo film di Gabriele Muccino, “I migliori anni”, attualmente in lavorazione, la cui uscita è prevista per il febbraio 2020.

È stata la cantante stessa ad annunciarlo, mostrando, in un post Instagram, la sceneggiatura del lungometraggio. Lo script è opera dello stesso Muccino con Paola Costella: “Ebbene sì. Sto per vivere questa nuova avventura. Sono agitata, ma anche tanto entusiasta ed eccitata. Quando Gabriele Muccino me l’ha proposto pensavo fosse pazzo e forse un po’ lo è.. ahahahahahahah…  Ma ci voglio provare. Voglio vivere fino in fondo tutte le opportunità che mi capiteranno in questa vita. Incrociate le dita per me… e scusatemi se non sarò presente ai prossimi impegni musicali… ma adesso sapete il perché!”. Il ruolo di Emma non è ancora stato reso noto. (Continua a leggere dopo la foto)



Avevamo già visto la Marrone sul piccolo schermo, come “guest star” in due serie, “Untraditional” e “Come Quando Fuori Piove”. Insieme a lei, il film vanterà un cast stellare. La storia de “I migliori anni” è incentrata su quattro amici, Giulio, Gemma, Paolo e Riccardo, visti dall’adolescenza all’età adulta nell’arco di 40 anni, dal 1982 ad oggi. I personaggi sono interpretati rispettivamente da Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart e Claudio Santamaria. Come qualcuno avrà già notato, si riforma il gruppo Libanese-Freddo-Dandi della pellicola “Romanzo criminale” con l’aggiunta della Ramazzotti (che scatenò il gossip su una presunta relazione con Muccino, poi smentita, quando venne fotografata nel corso di un incontro col regista in un bar). Nel cast anche Nicoletta Romanoff, Alma Noce e Francesco Centorame. (Continua a leggere dopo la foto)






Il primo ciak ha avuto luogo proprio oggi, 3 giugno. “Eccoci qui. Primo giorno di riprese”, ha scritto Muccino, “Nuovo film, il mio dodicesimo. E ogni volta si ha la stessa paura ed emozione della prima volta. Che sia proprio la paura a dettare le nostre scelte, nella vita?”. La storia era da tempo nella mente del regista: “Dietro le storie dei quattro protagonisti scorre la storia dell’Italia e di tante italiane e italiani come loro. Come me. Come voi. Sono con me vecchi e nuovi compagni di lavoro: Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart e Claudio Santamaria.” (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Loro incarnano gli eroi / anti eroi che cresceranno sognando, intruppando, amando, tradendo, volteggiando come facciamo noi nelle nostre esistenze, inevitabilmente, insistentemente, rialzandoci quando si cade perché andare avanti è il nostro istinto più profondo. Con loro ci sono anche Nicoletta Romanoff con cui non lavoravo dal 2003 quando girammo insieme Ricordati di Me e Emma Marrone che ho inseguito e convinto a far dei provini perché fosse lei a convincermi che avevo ragione a volerla così fortemente come attrice. E sono felice di averla con me in questo viaggio! Quali sono i migliori anni? Quelli che abbiamo già vissuto o quelli che verranno? Il film uscirà il 13 Febbraio del 2020. Sono appena arrivato sul set e il ciak è ancora vergine. Siamo pronti.
Si parte”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it