Pancia piatta, fisico sexy: questa 24enne è al sesto mese di gravidanza


Si chiama Belle Lucia, ha 24 anni, è originaria di Sidney, in Australia, e fa la modella. Ora la ragazza è finita sotto accusa per via di una pancia troppo piatta per una che è al sesto mese di gravidanza. Belle, bellissima e felice, ha condiviso uno scatto che la ritrae mentre è nella piscina del St. Pancras Renaissance Hotel di Londra.
Belle indossa un bikini super sexy che mette in evidenza il suo fisico perfetto. C’è solo un piccolo particolare: Belle è al sesto mese di gravidanza. E non ha pancia. Ovviamente i fan l’hanno letteralmente massacrata dicendole che è una madre snaturata. “Da quando sono rimasta incinta, la cosa che mi va di più di fare è nuotare” ha scritto a didascalia della foto. “È un po’ difficile vivere a Londra perché non posso tuffarmi nell’oceano ogni volta che ne ho voglia, come faccio in Australia”. Le reazione dei fan sono state scatenate… Continua a leggere dopo la foto



Tutti sono increduli: nessuno riesce a credere che quel ventre contenga veramente un feto di 6 mesi. “Sono più incinta, che non sono incinta, di te” ha scritto qualcuno con ironia. “Ma come si può essere incinte di 6 mesi e avere quella pancia?” ha scritto un altro. E ancora: “Sono così confuso… Ma davvero sei incinta in questa foto?”. Insomma, la gente non si dà pace. “Anche io voglio essere incinta di 6 mesi come te” ha scritto ancora qualcuno. Continua a leggere dopo la foto






Non è la prima volta che la protuberanza di Belle viene messa in discussione, dal momento che la modella afferma di essere stata costretta a cancellare una ecografia che aveva postato qualche tempo prima per via dei commenti feroci che aveva ricevuto. In una storia su Instagram, però, ha detto la sua: “Le donne sono tutte diverse e vanno rispettate tutte allo stesso modo” ha scritto. Continua a leggere dopo la foto



 

“Solo perché non ho la pancia che dite voi, non significa che la mia gravidanza sia malata o sbagliata. E non significa che io stia promuovendo una gravidanza sottopeso. È il mio corpo e io non posso farci niente e non farò niente per cambiarlo. Il body shaming è sbagliato, contro chiunque sia rivolto. E vorrei dire che la gravidanza non è tutta rose e fiori. Per esempio ora sono bloccata nel bagno del treno a vomitare da 3 ore”.

“Gravidanza a rischio”. UeD, ansia per Sossio e Ursula: ecco cosa sta succedendo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it